Visioni di morte

(l'ultimo pianto di Aphrodite)

© 2001 by Aphrodite

This page was last modified: 2001/07/23


Back to Stayka's Saint Seiya Index | FanFics | Site Index


Io attendo, proprio come mi hai detto... sto aspettando il loro arrivo. Attendo il momento in cui udirò i passi di coloro che saliranno fino all'ultimo tempio del Santuario... il mio tempio.

Se mai qualcuno giungerà vivo fin quassù! Tu non credi che questo possa accadere. Eppure io so, anche se tu non mi credi, che, qui, tra i miei roseti qualcuno arriverà! E quel qualcuno ci separerà per sempre.

Ci siamo appena lasciati, eppure io soffro. Ho paura e tu lo sai. Te l'avevo confessato senza remore, noi ci diciamo tutto, sempre... potremo farlo ancora in futuro? Potremo?

Perché ho questa strana angoscia che mi pesa in petto? Perché sento che in realtà tutto è già finito... deciso...

Mi hai detto di non pensare a questo, mi hai fatto capire con le tue dolci caste parole che niente può terminare, che noi saremo i veri vincitori!

Oh, amore mio... quanto vorrei, per una volta sola, farti comprendere quanto per me sia poco importante la vittoria, quanto la tua esistenza sia fondamentale per me! La mia unica ragione di esistere. Il mio unico sogno...

Vorrei tornare indietro, ripercorrere la lunga scala che mi separa da te, restare tra le tue braccia ancora una volta, ancora...

Pochi attimi fa le nostre labbra si sono sfiorate... tu mi hai baciato con dolcezza convinto che sarebbe stato solo un arrivederci. Mi hai chiesto di difenderti, di coprire i tuoi movimenti ancora una volta... come quando insieme abbiamo tolto la vita al tuo predecessore, quell'uomo...

La giustizia è sempre stata in te, Arles... sin da quando i tuoi occhi sono mutati, sin da quando hai cominciato a poggiare le tue gesta sulle mie visioni oniriche.

Tutti mi chiamavano folle prima del momento in cui mi accogliesti sotto la tua ala protettiva, la tua presenza mi ha reso vivo!

Voglio tornare indietro ora e poggiare di nuovo le mie labbra sulle tue! Ho timore di non poterlo fare mai più... anzi, no! Il mio non è mai stato timore... la mia è sempre stata certezza!

Perché, amore, perché non faccio più sogni buoni su di te?! perché con il tempo anche quei sogni di gloria che ti avevano spinto ad andare sempre più a fondo nella ricerca di quella tua giustizia umana si sono disfatti come i petali di una rosa secca al vento forte!

Vorrei tornare a sognare un futuro radioso per te. Ma c'è solo buio e morte in ciò che ci attende... alcune volte mi maledico... vorrei poterti dare qualche certezza come un tempo.

Ma il futuro è quello che è! E non posso mutarlo, plasmarlo a mio piacimento. Ne soffro perché so bene quanto tu sei fiducioso nelle mie capacità... ma avere visioni che sollevano un po' del velo che copre il nostro avvenire non vuol dire saperlo toccare e cambiare.

Arles, sto piangendo lo sai? Quante volte mi hai visto piangere? Mai... e non avrai più occasione di vederlo, dato che il mio pianto è, anche questa volta, celato a te.

Ogni volta che ero disperato, ogni volta che ti vedevo convinto del completo superamento di un ostacolo, quando invece io dietro il successo non vedevo che la distruzione e l'annientamento della persona che amavo, mi nascondevo ai tuoi occhi e piangevo... non volevo sembrare debole, anche se lo sono e tu lo sai... ecco perché mi hai sempre difeso.

Non voglio attendere. Lasciami tornare tra le tue braccia... non voglio staccarmi definitivamente da te! Non posso.

Sento che il mio cuore a te è legato... tu sei la parte più bella della mia vita.

Io ti amo. Non voglio perderti. Sono egoista lo so, ma non voglio allontanarmi da te. ho paura di morire lontano dalle tue braccia. Non voglio essere solo.

No! Basta! Così impazzirò. Devo reagire. Per te devo affrontare il mio ultimo fantasma. Userò le mie rose, le userò contro i tuoi nemici, loro non arriveranno mai a te.

Se il futuro prospetta per me la morte, non sarà lo stesso per te! io ti difenderò e mai nessuno arriverà al tuo cospetto.

Sulle mie mani gronderà il sangue degli invasori!


Fine


Disclaimer: Saint Seiya is the property of Kurumada Masami, Shueisha and Toei Animation.


This page belongs to Stayka's Saint Seiya Archive at http://www.saint-seiya.de

© by Aphrodite - Email: tuarim@libero.it